Come scegliere il vogatore giusto?

Se siete alla ricerca di un attrezzo fitness versatile che vi permetta di allenare più gruppi muscolari contemporaneamente, il vogatore è la soluzione ideale. Che vogliate perdere peso o rimanere in forma senza perdere tempo ad andare in palestra, è la scelta giusta. Per aiutarvi nell’acquisto perfetto, vi forniamo tutte le informazioni necessarie per scegliere il modello più adatto a voi.

Vantaggi dell’uso del vogatore

L’allenamento con questo attrezzo migliora la condizione generale e la forma fisica. Durante l’allenamento lavorano molti gruppi muscolari. Il vogatore non fa lavorare solo le braccia, le spalle e il busto, ma anche l’addome, le gambe e i fianchi.

Bien choisir son rameur
Il vogatore non occupa molto spazio. È quindi ideale per l’uso a casa. Alcuni vogatori sono anche pieghevoli, il che significa che occupano ancora meno spazio.

Gli esercizi su questo attrezzo aiutano a rafforzare i muscoli e a snellire la figura. L’allenamento su questo attrezzo non ha un impatto sulle articolazioni e non provoca lesioni come la corsa o il ciclismo.

Quale tipo di vogatore scegliere?

Esistono fondamentalmente 3 tipi di vogatore, a seconda della resistenza. Si tratta dei vogatori con resistenza ad aria, dei vogatori con resistenza idraulica, dei vogatori con resistenza magnetica e dei vogatori con resistenza ad acqua.

Vogatori ad aria: i vogatori ad aria compressa sono perfetti per i principianti. Si adattano automaticamente alle vostre esigenze e offrono una piacevole brezza durante l’utilizzo.

Vogatori a resistenza magnetica: i vogatori a resistenza magnetica sono una delle varietà più popolari di vogatori. Si trovano nella maggior parte delle palestre e dei centri fitness. Sono molto resistenti.

Vogatori a resistenza idraulica: i vogatori a resistenza idraulica sono tra i vogatori più economici sul mercato. Permettono di impegnare maggiormente le braccia durante l’allenamento, consentendo di bruciare più calorie e di aumentare la massa muscolare.

Vogatori a resistenza acquatica: si tratta di una tecnologia relativamente nuova che dà l’impressione di remare in un fiume o in un lago. Utilizzano un serbatoio d’acqua con diverse pale rotanti che offrono un’esperienza molto realistica. Questi remoergometri sono molto silenziosi, ma anche molto costosi. Hanno raramente bisogno di manutenzione.

Fattori da considerare per l’acquisto di un vogatore

Per fare la scelta giusta, è necessario considerare una serie di parametri.

Pannello di controllo: assicuratevi di scegliere un modello che vi permetta di contare le bracciate, la frequenza cardiaca, le calorie bruciate e il tempo di allenamento.

Comfort: è importante scegliere un vogatore che sia comodo e che offra il comfort necessario durante l’esercizio. Assicuratevi che il sedile sia ben imbottito. Scegliete un modello con ampi poggiapiedi in velcro.

Dimensioni: un altro aspetto importante da considerare quando si acquista un vogatore è la sua dimensione. Dovete verificare che sia della misura giusta per voi.

Dimensioni: a meno che non abbiate una palestra domestica molto grande, dovrete scegliere un vogatore che si adatti comodamente al vostro spazio di allenamento.

Quanto costa un vogatore?

Un fattore chiave nell’acquisto di un vogatore è il prezzo. I vogatori costano generalmente tra i 100 e i 1.000 euro. Il prezzo dipende dal tipo di resistenza e dalla tecnologia. In ogni caso, un vogatore è più economico di un tapis roulant. I modelli di fascia alta includono pannelli di controllo e vari accessori. Tuttavia, vale la pena cercare un modello di un produttore noto (anche a un prezzo leggermente superiore) piuttosto che un prodotto di un marchio sconosciuto, che potrebbe rivelarsi di scarsa qualità.